domenica 8 gennaio 2017

CLOWNTERAPIA, CIRCO SOCIALE E DIverseABILITA' in Valpolicella/Italia e all'estero in collaborazione con Soc. Coop. Hermete Onlus




Il circo sociale è un intervento sociale di recente esplorazione che partecipa ad innovare il settore così detto "sociale". Oggi i progetti di circo sociale sono diffusi in Italia e nel mondo. Il Circo Sociale sviluppa autostima e da l’opportunità ai ragazzi di esprimere se stessi ed essere creativi, di cambiare attitudine da vittima a protagonista, da pubblico ad artista, ed essere attori della propria vita; sviluppa una pedagogia che va oltre l’esperienza delle arti circensi e crea un collegamento tra chi vive un disagio (piccolo o grande che sia) e la società (cioè gli altri); il circo sociale è un approccio dinamico basato sull'arte-educazione che mira a potenziare le opportunità di insegnare competenze necessarie alla relazione con se stessi e con gli altri; attraverso il circo sociale viene data una nuova possibilità per esprimersi e di venire ascoltati, capire le proprie potenzialità e dare il proprio contributo come cittadini del mondo.
Sebbene una carriera nel circo possa essere un possibile futuro per i giovani che partecipano al circo sociale, tuttavia, non è questo lo scopo principale. Piuttosto, l'obiettivo del Circo sociale è quello di sviluppare e incrementare nei giovani la consapevolezza di sé, l'autonomia, la cooperazione, l'autodisciplina e molti altri valori.
"LA FIDUCIA ALLA BASE DI OGNI PROGETTO"
Non si tratta di re-inserire qualcuno ma, anzi, "sentire il proprio disagio" contribuisce ad arricchire il tessuto sociale. Il circo sociale offre il linguaggio che permette di mettersi in gioco così come si è, con il circo, la danza, il teatro, la musica, il gioco e tutti gli strumenti che consentono di relazionarsi in modo diverso. Il circo sociale a sua volta presuppone e chiede alla società (a noi tutti) di venire ed ascoltare e percepire a propria volta in modo diverso da come è stato fatto fin'ora. Noi, come cooperativa sociale Hermete onlus e come scuola di circo Ludica, siamo un’interfaccia, gettiamo un ponte tra queste realtà.


PROGETTI DI CIRCO SOCIALE ANNO 2010:

Casa di accoglienza Piccola Fraternità di Corbiolo – durata: 6 mesi
PROGETTI DI CIRCO SOCIALE ANNO 2011:
Casa di accoglienza Don Nicola di Soave – durata: 6 mesi
PROGETTI DI CIRCO SOCIALE ANNO 2012:
Sette scuole primarie dell'Usll 22 in collaborazione con l'usll 22 – durata: 5 mesi
Centri diurni del comune di Negrar – durata: 4 mesi
PROGETTI DI CIRCO SOCIALE ANNO 2013:
Scuole e centri del comune di Volargne e di Peschiera del Garda - 3 mesi
Scuola nel villaggio Klang Yai e Sanglaburi (Thailandia) in collaborazione con "Ads I cinque elementi" (Pd) e Fondazione Bann Unrak di Bankok.
PROGETTI DI CIRCO SOCIALE ANNO 2014:
Collaborazione con Soc. Coop. Hermete Onlus e U.L.s.S. di Bussolengo (Vr) presso scuole primarie e secondarie in merito alla dispersione scolastica (4 mesi) e progetto presso la scuola e l'orfanotrofio della Fondazione Bann Unrak Sanglaburi (Thailandia) nel periodo Natalizio. Progetto di circo e disabilità in collaborazione con l'ass. Il paese di Alice di San Bonifacio.
PROGETTI DI CIRCO SOCIALE ANNO 2015:
Collaborazione con l'ass. Le fate Onlus per realizzare il progetto di circo sociale a San Bernardino (Vr) finanziato dalla Fondazione San Zeno e della durata di un anno .  Progetto di circo e disabilità in collaborazione con l'ass. Il paese di Alice di San Bonifacio.







Se volete sostenere i progetti di CIRCO SOCIALE della Scuola di circo potete sempre venire a trovarci, contattateci sulla nostra pagina fb o via mail a ermionecirco@gmail.com, la nostra sede è a Verona!


Nessun commento:

Posta un commento